Giancarlo Ricci: “la negazione di padre e madre ha il sapore di un nuovo nichilismo”

"Oggi viviamo il tempo in cui sempre più la politica entra in merito al tema soggettivo e intimo della sessualità degli individui. Il «pubblico» pretende di esercitare un’egemonia sul « privato » per inglobarlo, gestirlo e istituire strategie per produrre profitto. Il gender, non dimentichiamolo, offre la migliore giustificazione per il business delle biotecnologie e … Leggi tutto Giancarlo Ricci: “la negazione di padre e madre ha il sapore di un nuovo nichilismo”

Annunci

97. Futuro prossimo venturo: un micro argomento filosofico

Ha perfettamente ragione, la dott.ssa Silvana De Mari  (detto tra noi: ormai è un'abitudine) D'altra parte chi resta legato all'evidenza incontrovertibile, ha gioco facile. Logico, dunque, che sia così. E si capisce perché il suo discorso medico (e di conseguenza anche antropologico) venga censurato e da più parti si dannino l'anima per zittirla, silenziarla, schernirla, … Leggi tutto 97. Futuro prossimo venturo: un micro argomento filosofico

99. Il Neo-darwinismo, anticamera del Nichilismo

La tesi che qui intendo discutere è in sé abbastanza semplice da enunciare. Forse più difficile da argomentare: ci proverò se mi riesce in poche battute, seguendo un'esposizione il più possibile facile e sintetica. Provo ad esprimerla così: Il neo-darwinismo, inteso come posizione non solo attinente alla speculazione biologica ma anche filosofica, conduce inesorabilmente al Relativismo, … Leggi tutto 99. Il Neo-darwinismo, anticamera del Nichilismo

Introduzione al pensiero di Nietzsche (cap. 5: L’Annuncio di Zarathustra, Seconda parte: La volontà di potenza, Terza parte: La visione e l’enigma)

- Alessandro Benigni 29 settembre 2015 - Capitoli precedenti: Introduzione al pensiero di Nietzsche (cap. 1: La filosofia della maschera e lo stile di Nietzsche, Le fasi del pensiero di Nietzsche, La metafisica dell’artista, La nascita della tragedia: apollineo e dionisiaco) Introduzione al pensiero di Nietzsche (cap. 2: L’influenza di Schopenhauer, La decadenza della cultura … Leggi tutto Introduzione al pensiero di Nietzsche (cap. 5: L’Annuncio di Zarathustra, Seconda parte: La volontà di potenza, Terza parte: La visione e l’enigma)

Fede nel nulla. In tutte le sue declinazioni, il suo vero nome è: “odio per Dio”.

Nella nostra civiltà, assetata del Nulla come non mai, una notizia come questa passerà inosservata. C'è da scommetterci. Si nasconde tutto, ma nello stesso tempo il bisogno di vedere, di conoscere, si fa più forte ed intransigente: quindi tutto si vede, tutto si conosce, ma nella forma allucinatoria dello spettacolo mediatico. Solo così è sopportabile. … Leggi tutto Fede nel nulla. In tutte le sue declinazioni, il suo vero nome è: “odio per Dio”.

La grande miopia del nichilismo occidentale

La grande miopia del nichilismo occidentale convince (chi è in malafede), ma ha un piccolo difetto: conduce al baratro. La scienza vorrebbe dirci che l'embrione *non è* persona umana e che quindi sull'embrione tutto è lecito. Ma il concetto di "persona umana" è affare antropologico, non scientifico. Se d'altra parte il feto è un individuo … Leggi tutto La grande miopia del nichilismo occidentale

Tuffo nella follia

Per quello che vedo, la moda del momento è negare l’evidenza, sbriciolare la ragione. Votarsi alla follia. Ma se si viene a negare l'idea di universalità e di necessità della ragione si giunge alla conseguente liquidazione dell'idea stessa di verità, quindi quella di Bene: da qui in poi tutto è possibile, orrore compreso. Ormai è … Leggi tutto Tuffo nella follia