Andrea Zhok: “Ciò che la filosofia non è”

In queste settimane abbiamo un Andrea Zhok davvero molto in forma. Proponiamo un'eccellente decostruzione (accompagnata da una rigorosa demolizione che condivido in pieno) che vale la pena d'esser letta a più livelli: sia per l'analisi critica in sé, sia per il contenuto particolare, sia per la forma argomentativa (che è in sé un perfetto modello … Leggi tutto Andrea Zhok: “Ciò che la filosofia non è”

Andrea Zhok: il ‘complottismo’ nell’epoca del Covid come problema politico

Il ‘complottismo’ nell’epoca del Covid come problema politico Andrea Zhok (fonte: pagina Facebook) Alcuni contatti, della cui buona fede non ho ragione di dubitare, hanno manifestato un’evidente incomprensione rispetto alle critiche che ho mosso all’attuale crisi ‘complottistica’ in relazione alla pandemia di Covid-19. Come ultimo tentativo di chiarimento – ma senza molta fiducia che possa … Leggi tutto Andrea Zhok: il ‘complottismo’ nell’epoca del Covid come problema politico

Guido Silvestri: il ritorno alla normalità

PREMESSA Questo lungo post sul "ritorno alla normalità", a cui aderiscono diversi amici e colleghi (vedi firme in fondo), è il messaggio di COMMIATO per le nostre PILLOLE DI OTTIMISMO. Una rubrica che ha avuto molto successo, e che è giusto finisca insieme a questa prima fase di COVID-19. Tuttavia, viste le moltissime richieste di … Leggi tutto Guido Silvestri: il ritorno alla normalità

Pierluigi Fagan: «I fatti esistono, ma ciò che provoca più danni sono le interpretazioni».

INTERPRETAZIONE E FATTI. Come si nota nella vignetta di uno dei più grandi intellettuali italiani viventi, i fatti esistono, il problema sono le interpretazioni. Stamane mi sono letto un lungo articolo in inglese per altro ben fatto, che festeggiava ideologicamente la fine del neoliberismo. Citava il famoso fondo del Financial Times che essendo fatto da … Leggi tutto Pierluigi Fagan: «I fatti esistono, ma ciò che provoca più danni sono le interpretazioni».

E’ questo il racconto più antico di come si svolgeva l’Eucarestia?

    Oriundo della Palestina, Giustino è una delle figure più note tra i cristiani del I° secolo. A trent'anni, deluso dalle filosofie e soprattutto dallo stoicismo, aveva tuttavia scoperto con entusiasmo il pensiero di Platone e si era poi convertito al cristianesimo. Si mise con fervore alla scuola dei maestri-profeti e divenne un filosofo … Leggi tutto E’ questo il racconto più antico di come si svolgeva l’Eucarestia?

Pierluigi Fagan: bio-geopolitica

BIO-GEOPOLITICA. Foucault aveva già indagato i rapporti tra “bios” e politica. Byung-Chul Han aveva proposto di evolvere il concetto in psicopolitica. Perché controllare i corpi quando si può controllare la mente che permette l’introiezione (Elias) dei codici? Ma fino a qui ci muoviamo all’interno di una data società con relativa struttura di poteri interni. Poiché … Leggi tutto Pierluigi Fagan: bio-geopolitica

Vincenzo Costa: lo sterminio delle differenze e la globalizzazione

Per affrontare quanto accade bisognerebbe iniziare col mettere da parte le persone, e parlare del mero fenomeno culturale. Le persone sono troppo preziose, complicate, imperscrutabili e fragili, e dovrebbero essere tenute fuori dalla discussione pubblica. Non così però i fenomeni culturali. Se ci volgiamo verso il fenomeno culturale emerge allora che noi non ci chiediamo … Leggi tutto Vincenzo Costa: lo sterminio delle differenze e la globalizzazione