67. Modelli-di-pensiero e presunzione di normatività

    Il mainstream prevede l'accettazione acritica di “modelli-precostituiti-di-pensiero”, dei veri e propri "usa e getta" per interpretare e comprendere, quindi giudicare, quello che accade. Con effetti deleteri, per tutti. Il modello oggi dominante assume slogan ad alto impatto e qualche scampolo di nozioni scientifiche, più o meno ben assemblate, piegando il tutto agli interessi … Leggi tutto 67. Modelli-di-pensiero e presunzione di normatività

Problemi emotivi più che doppi per i bambini cresciuti con “genitori” dello stesso sesso

UCCR, portale di accurata informazione in campo bioetico, oltre che scientifico e filosofico-religioso, ci ricorda i dati di una interessante ricerca pubblicata sul “British Journal of Education, Società & Behavioral Science” è oggetto di discussione da parte dell’opinione pubblica americana, si intitola “Emotional Problems among Children with Same-Sex Parents: Difference by Definition” (ovvero “Problemi emotivi tra i bambini … Leggi tutto Problemi emotivi più che doppi per i bambini cresciuti con “genitori” dello stesso sesso

Instabilità famigliare: gli effetti sui bambini

Instabilità familiare è un male per i bambini. Questa generalizzazione non si applica a tutti i casi-bambini trarranno certamente beneficio quando la madre calcia fuori un marito violento, per esempio, ma in altri casi non ci sono molte discussioni da fare. I ricercatori stanno ancora scavando nello specifico per evitare ogni generalizzazione, tuttavia, i primi … Leggi tutto Instabilità famigliare: gli effetti sui bambini

56. Teorie gender in azione: sulla solidità degli argomenti di Nicla Vassallo. (Quarta parte)

. Teorie gender in azione Sulla solidità degli argomenti di Nicla Vassallo (quarta puntata) Alessandro Benigni . (Pubblicato su Cristiano Cattolico, Le foglie verdi, Nelle Note) . . . . . E’ uscito recentemente un interessante volume firmato dalla filosofa Nicla Vassallo, intitolato “Il matrimonio omosessuale è contro natura. Falso!” (Edizioni Laterza), la cui presentazione … Leggi tutto 56. Teorie gender in azione: sulla solidità degli argomenti di Nicla Vassallo. (Quarta parte)

Bufale Gender, Cap. 8: “Concedere il matrimonio alle coppie dello stesso sesso è un’estensione di diritti, non una privazione, per nessuno”

. Uno dei “leitmotiv” dominanti nella propaganda pro matrimonio “same-sex”[1] consiste nell’affermare che si tratterebbe di un’estensione di un diritto e non di togliere qualcosa a qualcuno. Posta in questi termini, peraltro analoghi a quelli di un’altra diffusissima pseudo teoria, che io chiamo la “tesi dell’ininfluenza”[2], la questione sembrerebbe già risolta e parrebbero giustificate le accuse … Leggi tutto Bufale Gender, Cap. 8: “Concedere il matrimonio alle coppie dello stesso sesso è un’estensione di diritti, non una privazione, per nessuno”

Davvero “l’omogenitorialità” è ininfluente sullo sviluppo dei bambini?

Chi sostiene l'omogenitorialità dovrebbe essere in grado di dare una spiegazione razionale e coerente sul perché tale situazione, così anomala rispetto alla norma ed al fatto di natura, non abbia alcun effetto, ma al momento ciò non è possibile e ci sono buoni motivi per ritenere esattamente il contrario: 1) Gli studi di psicologia sociale … Leggi tutto Davvero “l’omogenitorialità” è ininfluente sullo sviluppo dei bambini?

46. Il gioco delle tre carte: come i grandi pensatori abbagliano i lettori

(Pubblicato in Notizie Pro Vita il 18 Maggio 2015) . Mossa n. 1: la fallacia dello spaventapasseri Quello di Nicla Vassallo è un nome decisamente riconosciuto nel panorama filosofico italiano. Professore ordinario di Filosofia teoretica presso l’Università di Genova, la Vassallo si è occupata con successo di filosofia analitica, filosofia della scienza, epistemologia e - … Leggi tutto 46. Il gioco delle tre carte: come i grandi pensatori abbagliano i lettori

Distruggere l’uomo e metterlo al servizio del mercato

Riportiamo la riflessione di Diego Fusaro, giovane filosofo che proviene da quella cultura comunista che non si è fatta abbindolare dall’ideologia gender . "[...] vorrei segnalare un libro che merita di essere letto: non necessariamente sotto l’ombrellone, dato che si tratta di un testo impegnativo, che tocca temi di profonda attualità, peraltro di solito gestiti univocamente dal pensiero … Leggi tutto Distruggere l’uomo e metterlo al servizio del mercato

Omofobia” è l’etichetta in voga con cui si mette a tacere chi osa ancora pensare

“Omofobia” è l’etichetta in voga con cui si mette a tacere chi osa ancora pensare che esistano uomini e donne e che, pur essendo infiniti gli orientamenti sessuali, due soltanto siano i sessi esistenti. Condannati come omofobici, infatti, non sono soltanto coloro che usano violenza (in questo caso, naturalmente, è giusta la piena condanna dei … Leggi tutto Omofobia” è l’etichetta in voga con cui si mette a tacere chi osa ancora pensare

48. Ricky ¿Dónde está la madre? ( … e due parole sullo skin to skin)

Per chi non lo avesse riconosciuto, questo è Ricky Martin, il famoso cantante. Quello che ha recentemente venduto una delle sue case a Miami, per 10,6 milioni di dollari. Qui è con uno dei suoi due figli, acquistati (per molto meno) da una madre sconosciuta, scelta su un catalogo (come Postalmarket - chi se lo ricorda? … Leggi tutto 48. Ricky ¿Dónde está la madre? ( … e due parole sullo skin to skin)

Mamma e papà servono ancora? L’analisi di Massimo Gandolfini

Alcuni dati dal nuovo libro di Massimo Gandolfini, neurochirurgo, psichiatra: Mamma e papà servono ancora? (Cantagalli, Siena, 2015). Il testo, di carattere scientifico, ma accessibile, tratta di gender, fecondazione eterologa, adozione, psicologia. Libertà e Persona ne fornisce un brevissimo estratto: Si sente molto spesso reiterare – in modo automatico ed acritico – una frase, diventata uno slogan: “una mole … Leggi tutto Mamma e papà servono ancora? L’analisi di Massimo Gandolfini

L’unione tra un uomo e donna è un bene per la società

Il docente di Giurisprudenza presso l’Università di Princeton, Robert George, il docente di filosofia presso la stessa università, Sherif Girgis e il docente di Scienze politiche presso l’Università di Notre Dame, Robert George, hanno pubblicato uno studio sul matrimonio -su “Harvard Journal of Law and Public Policy”, una delle riviste giuridiche statunitensi più importanti-, in … Leggi tutto L’unione tra un uomo e donna è un bene per la società

Claude Halmos: è sbagliato affermare che le coppie omosessuali sono uguali a quelle etero…

La psicanalista Claude Halmos, una dei massimi esperti riconosciuti in età infantile, ha spiegato che è sbagliato affermare che le coppie omosessuali sono uguali a quelle etero, e «rivendicando il “diritto alla non differenza” richiedono che le coppie gay abbiano il diritto “come le coppie eterosessuali” di adottare bambini . Questo mi sembra un grave errore [...]. I bambini che hanno … Leggi tutto Claude Halmos: è sbagliato affermare che le coppie omosessuali sono uguali a quelle etero…

n. 68 – “Con quale diritto mi avete fatto questo?”

L’argomento delle “famiglie arcobaleno” – “genitori omosessuali” con bambini felici non regge. Non regge alla prova dell’evidenza, cui ogni supposizione di realtà oggettiva deve sottoporsi. Non basta l’ideologia: la realtà delle cose resiste alle strumentalizzazioni, alle forzature, alle pretese di modificare ciò che si vede, si tocca con mano. Non è la realtà a doversi … Leggi tutto n. 68 – “Con quale diritto mi avete fatto questo?”

I Pediatri italiani: «crescita armoniosa solo con mamma e papà» (da condividere!)

. (24 gennaio 2015) . Un anno fa, sul tema dell’omogenitorialità, era intervenuta la Società Italiana di Pediatria, tramite il suo presidente Giovanni Corsello, affermando: «Ciò che risulta rischioso e inutile è un dibattito teso a promuovere situazioni simili come assolutamente fisiologiche. Non si può infatti negare, sulla base di evidenze scientifiche e ragionamenti clinici, … Leggi tutto I Pediatri italiani: «crescita armoniosa solo con mamma e papà» (da condividere!)

Lo studio-bufala dell’Università di Melbourne rilanciato dal quotidiano “La Repubblica”

I figli delle coppie gay sono più felici?  . Lo studio-bufala dell'Università di Melbourne rilanciato da "La Repubblica" . "Più in salute e felici". Sarebbero queste le caratteristiche dei figli di coppie gay rispetto a quelli cresciuti in famiglie "tradizionali" composte da un padre e una madre. Almeno, questa è la conclusione di uno studio … Leggi tutto Lo studio-bufala dell’Università di Melbourne rilanciato dal quotidiano “La Repubblica”

Rosa Rosnati: l’importanza della presenza del padre e della madre

Rosa Rosnati, docente di Psicologia dell’adozione e dell’affido presso l’Università Cattolica di Milano ha spiegato che «crescere godendo della presenza di un padre e di una madre consente al bambino di conoscere dal vivo cosa vuol dire essere uomo e donna e, quindi, definire nel tempo una solida identità maschile o femminile. Allo stesso tempo il bambino potrà fare … Leggi tutto Rosa Rosnati: l’importanza della presenza del padre e della madre

Bibliografia su matrimoni e adozioni in coppie dello stesso sesso

. Bibliografia su matrimoni e adozioni in coppie dello stesso sesso . - Febbraio 2015 - Allen, D.W., Pakaluk, C. & Price, J. (2013). Nontraditional Families and Childhood Progress Through School: A Comment on Rosenfeld. Demography,50(3):955-61. DOI: 10.1007/s13524-012-0169-x. PMID: 23161454 Allen, D.W. (2014). High school graduation rates among children of same-sex households. Review of Economics of the … Leggi tutto Bibliografia su matrimoni e adozioni in coppie dello stesso sesso

Antropocentrismi

L'antropocentrismo che si era presentato come liberazione ora rivela il suo vero volto relativista: la mercificazione dell'umano, la manipolazione, la riduzione in schiavitù. L'odio per tutto ciò che è immagine del divino. Prima contro il kosmos-tutto-ordinato. Ora, inevitabilmente, contro l'uomo. Alessandro Benigni, Note minime, 2011.