Silvana De Mari: l’educazione affettiva non è compito della Scuola

Per la serie "Citazioni" (da non perdere): più ontologismo di questo, non c'è...   Il cervello umano è normalmente feroce. Chi avesse dubbi può recarsi in visita al Colosseo e fare mente locale su quale fosse la funzione del luogo. Quale era? Permettere a persone di godere del dolore e dell’impotenza di altri così da sentirsi … Leggi tutto Silvana De Mari: l’educazione affettiva non è compito della Scuola

L’omofobia? Non c’entra nulla con gli omosessuali: è solo un trucco per limitare la libertà (di tutti)

Breve storia di uno psicoreato: l'omofobia da invenzione terminologica ad etichetta discriminatoria       L'omofobo è il nemico. Come abbiamo fatto a lasciarci ingannare in questo modo?  * Da quando il termine "omofobia" è stato introdotto su larga scala, entrando nel linguaggio comune, le cose si sono via via fatte più chiare. Oggi sono … Leggi tutto L’omofobia? Non c’entra nulla con gli omosessuali: è solo un trucco per limitare la libertà (di tutti)

Silvana De Mari: l’omofobia è un diritto umano

  Riprendiamo una riflessione di Silvana De Mari, che condividiamo e sottoscriviamo. Con quale diritto si vuole impedire ad una persona di provare avversione o fastidio per pratiche che provocano appunto avversione o fastidio? E che fine ha fatto la libertà di parola e di espressione? Se io considero cattiva una determinata pratica, oltre che … Leggi tutto Silvana De Mari: l’omofobia è un diritto umano

Omofobia” è l’etichetta in voga con cui si mette a tacere chi osa ancora pensare

“Omofobia” è l’etichetta in voga con cui si mette a tacere chi osa ancora pensare che esistano uomini e donne e che, pur essendo infiniti gli orientamenti sessuali, due soltanto siano i sessi esistenti. Condannati come omofobici, infatti, non sono soltanto coloro che usano violenza (in questo caso, naturalmente, è giusta la piena condanna dei … Leggi tutto Omofobia” è l’etichetta in voga con cui si mette a tacere chi osa ancora pensare

Altissimo tasso di suicidi tra i gay. Non è colpa dell’omofobia

Che il tasso di suicidi nelle persone omosessuali sia 40 volte superiore a quello degli eterosessuali è un dato di fatto. La discussione mediamente si incentra sulle ragioni profonde che portano ad un malesseretale da indurre un individuo a non voler più vivere.Il dibattito si muove nel dualismo tra cause endogene od esogene, tra condizione … Leggi tutto Altissimo tasso di suicidi tra i gay. Non è colpa dell’omofobia

25. Omofobia, eterofobia, genofobia, paidofobia (per non dire pedofobia) …

“Omofobia”, “omofobo”. Sono questi i peggiori termini che oggi si possono utilizzare contro qualcuno, con l’intento (garantito a priori) di farlo tacere. Indicare nel pensiero dell’interlocutore tracce di omofobia, additarlo come un pericoloso omofobo. Il gioco è fatto. Basta il sospetto ed immediatamente l’inconscio collettivo opera la traslazione: costui è un pericoloso sovversivo, un danno … Leggi tutto 25. Omofobia, eterofobia, genofobia, paidofobia (per non dire pedofobia) …

9. Omofobia o genofobia?

. . Alessandro Benigni, 7/01/2015 . Abbiamo visto che la logica omosessualista accusa di (presunta) omofobia tutti quelli che si presentano come difensori dei diritti naturali dei minori. Si basa per lo più su fallacie logiche: argumentum ad hominem, avvelenamento del pozzo, ma anche “dello spaventapasseri“, come magari avremo modo di mostrare in seguito. Così, … Leggi tutto 9. Omofobia o genofobia?