Antropologia. Una introduzione

  Premessa. Il termine antropologia deriva da due termini greci, ánthropos (uomo) e lógos (che traduciamo in questo caso con “studio“). Indica quindi lo studio filosofico dell’uomo. Ora, va tenuto presente che moltissime discipline scientifiche studiano l’uomo, inteso come individuo o come elemento costitutivo della società: così la psicologia, la sociologia, l’etnologia, e così via. L’approccio filosofico si caratterizza per due … Leggi tutto Antropologia. Una introduzione

67. Modelli-di-pensiero e presunzione di normatività

    Il mainstream prevede l'accettazione acritica di “modelli-precostituiti-di-pensiero”, dei veri e propri "usa e getta" per interpretare e comprendere, quindi giudicare, quello che accade. Con effetti deleteri, per tutti. Il modello oggi dominante assume slogan ad alto impatto e qualche scampolo di nozioni scientifiche, più o meno ben assemblate, piegando il tutto agli interessi … Leggi tutto 67. Modelli-di-pensiero e presunzione di normatività

Instabilità famigliare: gli effetti sui bambini

Instabilità familiare è un male per i bambini. Questa generalizzazione non si applica a tutti i casi-bambini trarranno certamente beneficio quando la madre calcia fuori un marito violento, per esempio, ma in altri casi non ci sono molte discussioni da fare. I ricercatori stanno ancora scavando nello specifico per evitare ogni generalizzazione, tuttavia, i primi … Leggi tutto Instabilità famigliare: gli effetti sui bambini

Introduzione al pensiero di Nietzsche (cap. 3: L’illuminismo di Nietzsche e il periodo storico-scientifico; Il metodo storico-scientifico; Dalla metafisica alla morale; Il metodo genealogico)

- Alessandro Benigni Capitoli precedenti: Capitolo 1. Introduzione al pensiero di Nietzsche (La filosofia della maschera e lo stile di Nietzsche, Le fasi del pensiero di Nietzsche, La metafisica dell’artista, La nascita della tragedia: apollineo e dionisiaco) Capitolo 2: L’influenza di Schopenhauer, La decadenza della cultura greca: il linguaggio, il concetto di vero e falso, … Leggi tutto Introduzione al pensiero di Nietzsche (cap. 3: L’illuminismo di Nietzsche e il periodo storico-scientifico; Il metodo storico-scientifico; Dalla metafisica alla morale; Il metodo genealogico)

56. Teorie gender in azione: sulla solidità degli argomenti di Nicla Vassallo. (Quarta parte)

. Teorie gender in azione Sulla solidità degli argomenti di Nicla Vassallo (quarta puntata) Alessandro Benigni . (Pubblicato su Cristiano Cattolico, Le foglie verdi, Nelle Note) . . . . . E’ uscito recentemente un interessante volume firmato dalla filosofa Nicla Vassallo, intitolato “Il matrimonio omosessuale è contro natura. Falso!” (Edizioni Laterza), la cui presentazione … Leggi tutto 56. Teorie gender in azione: sulla solidità degli argomenti di Nicla Vassallo. (Quarta parte)

Davvero “l’omogenitorialità” è ininfluente sullo sviluppo dei bambini?

Chi sostiene l'omogenitorialità dovrebbe essere in grado di dare una spiegazione razionale e coerente sul perché tale situazione, così anomala rispetto alla norma ed al fatto di natura, non abbia alcun effetto, ma al momento ciò non è possibile e ci sono buoni motivi per ritenere esattamente il contrario: 1) Gli studi di psicologia sociale … Leggi tutto Davvero “l’omogenitorialità” è ininfluente sullo sviluppo dei bambini?

Essere senza tempo

Ci potevo arrivare anche con un banale ragionamento. Invece ho avuto bisogno di mille esperienze e di altrettante conferme. In questa vita siamo come un composto: il nocciolo è l'anima. Ma siamo fatti anche di coscienza, di ragione, di corporeità (o di ciò che percepiamo come tale, per essere più rigorosi). L'ignoranza o anche solo … Leggi tutto Essere senza tempo

46. Il gioco delle tre carte: come i grandi pensatori abbagliano i lettori

(Pubblicato in Notizie Pro Vita il 18 Maggio 2015) . Mossa n. 1: la fallacia dello spaventapasseri Quello di Nicla Vassallo è un nome decisamente riconosciuto nel panorama filosofico italiano. Professore ordinario di Filosofia teoretica presso l’Università di Genova, la Vassallo si è occupata con successo di filosofia analitica, filosofia della scienza, epistemologia e - … Leggi tutto 46. Il gioco delle tre carte: come i grandi pensatori abbagliano i lettori

Omofobia” è l’etichetta in voga con cui si mette a tacere chi osa ancora pensare

“Omofobia” è l’etichetta in voga con cui si mette a tacere chi osa ancora pensare che esistano uomini e donne e che, pur essendo infiniti gli orientamenti sessuali, due soltanto siano i sessi esistenti. Condannati come omofobici, infatti, non sono soltanto coloro che usano violenza (in questo caso, naturalmente, è giusta la piena condanna dei … Leggi tutto Omofobia” è l’etichetta in voga con cui si mette a tacere chi osa ancora pensare

Le differenze psicologiche (e quindi relazionali) tra uomo e donna? 7 contributi contro la teoria “no differences”

Contributo n. 1 Sebbene oggi sia particolarmente deprecato parlare di differenze tra uomini e donne, questo accade ancora oggi e anche con una certa frequenza. Come afferma Vivien Burr, psicologa sociale, tutti noi, anche senza volerlo, categorizziamo continuamente artefatti, abbigliamenti, modi di scrivere, espressioni verbali come maschili o femminili (Burr 1998). E’ necessario prendere in considerazione varie discipline quando si … Leggi tutto Le differenze psicologiche (e quindi relazionali) tra uomo e donna? 7 contributi contro la teoria “no differences”

Terapie “riparative” o “affermative”?

Difendere Nicolosi e Obiettivo Chaire è una battaglia di libertà di Riccardo Cascioli (08-01-2015) - Stante che il convegno del 17 gennaio a Milano “Difendere la famiglia per difendere la comunità” non ha a tema l’omosessualità e tanto meno “curare i gay”, non si capisce perché Giuliano Ferrara dalle colonne delFoglio continui in questa improvvisa … Leggi tutto Terapie “riparative” o “affermative”?

Teoria di genere, il frutto del risentimento

di Roberto Marchesini (19-04-2015) .  Nell'udienza generale del 15 aprile, papa Francesco ha di nuovo denunciato la menzogna della teoria del gender, cogliendo un punto centrale in genere sottovalutato. Ha detto infatti il Papa che tale teoria è «espressione di una frustrazione e di una rassegnazione, che mira a cancellare la differenza sessuale perché non … Leggi tutto Teoria di genere, il frutto del risentimento

Identità di genere: pericolosa costruzione intellettuale

Il colpo vincente per l’incredibile successo dell’omosessualità nel mondo occidentale è stato offerto dalla cosiddetta “teoria dell’identità di genere” (o “del gender”), ovvero l’ideologia per cui non si è uomini e donne perché nati con certe identità fisiche, ma lo si èsolo se ci si riconosce come tali. Il sesso sarebbe l’aspetto biologico dell’essere umano, e il genere sarebbe … Leggi tutto Identità di genere: pericolosa costruzione intellettuale

Claude Halmos: è sbagliato affermare che le coppie omosessuali sono uguali a quelle etero…

La psicanalista Claude Halmos, una dei massimi esperti riconosciuti in età infantile, ha spiegato che è sbagliato affermare che le coppie omosessuali sono uguali a quelle etero, e «rivendicando il “diritto alla non differenza” richiedono che le coppie gay abbiano il diritto “come le coppie eterosessuali” di adottare bambini . Questo mi sembra un grave errore [...]. I bambini che hanno … Leggi tutto Claude Halmos: è sbagliato affermare che le coppie omosessuali sono uguali a quelle etero…

Perché l’ embrione è una persona …

La scienza ha dimostrato che la vita e l’attività umana cominciano dal momento del concepimento. Helen Pearson ha scritto su NATURE nel 2002: “Your destiny from day one“, “Il tuo destino dal giorno uno”. Il giorno uno è il giorno dell’embrione unicellulare (lo zigote) che attraverso un protagonismo biologico realmente e scientificamente evidente si presenta … Leggi tutto Perché l’ embrione è una persona …

n. 68 – “Con quale diritto mi avete fatto questo?”

L’argomento delle “famiglie arcobaleno” – “genitori omosessuali” con bambini felici non regge. Non regge alla prova dell’evidenza, cui ogni supposizione di realtà oggettiva deve sottoporsi. Non basta l’ideologia: la realtà delle cose resiste alle strumentalizzazioni, alle forzature, alle pretese di modificare ciò che si vede, si tocca con mano. Non è la realtà a doversi … Leggi tutto n. 68 – “Con quale diritto mi avete fatto questo?”

Lo studio-bufala dell’Università di Melbourne rilanciato dal quotidiano “La Repubblica”

I figli delle coppie gay sono più felici?  . Lo studio-bufala dell'Università di Melbourne rilanciato da "La Repubblica" . "Più in salute e felici". Sarebbero queste le caratteristiche dei figli di coppie gay rispetto a quelli cresciuti in famiglie "tradizionali" composte da un padre e una madre. Almeno, questa è la conclusione di uno studio … Leggi tutto Lo studio-bufala dell’Università di Melbourne rilanciato dal quotidiano “La Repubblica”

Bibliografia su matrimoni e adozioni in coppie dello stesso sesso

. Bibliografia su matrimoni e adozioni in coppie dello stesso sesso . - Febbraio 2015 - Allen, D.W., Pakaluk, C. & Price, J. (2013). Nontraditional Families and Childhood Progress Through School: A Comment on Rosenfeld. Demography,50(3):955-61. DOI: 10.1007/s13524-012-0169-x. PMID: 23161454 Allen, D.W. (2014). High school graduation rates among children of same-sex households. Review of Economics of the … Leggi tutto Bibliografia su matrimoni e adozioni in coppie dello stesso sesso

Antropocentrismi

L'antropocentrismo che si era presentato come liberazione ora rivela il suo vero volto relativista: la mercificazione dell'umano, la manipolazione, la riduzione in schiavitù. L'odio per tutto ciò che è immagine del divino. Prima contro il kosmos-tutto-ordinato. Ora, inevitabilmente, contro l'uomo. Alessandro Benigni, Note minime, 2011.

35. Alla radice dell’ideologia gender – La scuola di Francoforte – I Parte

Proseguiamo l’indagine filosofica sulle radici del gender. Un’ideologia che ha origini culturali vicine e lontane, ma nessuna le consente di mantenere ciò che promette: il caso della Scuola di Francoforte.  . . . . . . .  «Timeo Danaos et dona ferentes» (Eneide II, 49) . . PRIMA PARTE I nemici dell’uomo sono molti, e molto … Leggi tutto 35. Alla radice dell’ideologia gender – La scuola di Francoforte – I Parte

32. Ritornare all’evidenza

  Abbiamo perso la capacità di riconoscere l'evidenza. Ma... "Quando si abolisce il principio di evidenza naturale la mente compensa con squilibri psicotici gravissimi. Per questo pensare di introdurre l’uguaglianza dei sessi come normale significa attentare alla psiche di tutti. Penso poi ai più deboli: i bambini. Se gli si insegna sin da piccoli che … Leggi tutto 32. Ritornare all’evidenza

29. Appunti sul “DSM V” e sullo psicoreato di “omofobia”

E' impressionante la velocità con cui questa specie di morsa a tenaglia si stringe sul mondo occidentale, nel disinteresse quasi totale. Da una parte si normalizza ogni devianza (e c'è già chi ipotizza che nel prossimo DSM la pedofilia verrà completamente sdoganata: già alcune recenti conferenze si sono mosse in questa direzione, arrivando ad affermare … Leggi tutto 29. Appunti sul “DSM V” e sullo psicoreato di “omofobia”

27. Analisi dello pseudo argomento: “l’omosessualità non è una malattia, dunque è necessario concedere matrimonio ed adozioni alle persone omosessuali” …

Proseguiamo la nostra analisi degli peseudo-argomenti che si ripetono a sostegno delle teorie omosessualiste pro matrimonio ed adozioni gay con un nuovo caso. Esso suona più o meno così: "L'omosessualità è del tutto normale: anche l'OMS la definisce come una semplice variante naturale del comportamento umano e la comunità scientifica da tempo non la considera … Leggi tutto 27. Analisi dello pseudo argomento: “l’omosessualità non è una malattia, dunque è necessario concedere matrimonio ed adozioni alle persone omosessuali” …

7. Omosessualismo e “fatto naturale”

Alessandro Benigni (05.01.2015) [Qui altri articoli dello stesso autore] * Nella sequela di frasi fatte di cui si nutre l’ omosessualismo e la propaganda Lgbt spicca lo pseudo-argomento del “fatto naturale“. Chi non l’ha mai sentito? Suona più o meno così: “L’omosessualità è un fatto naturale in molte specie animali, quindi non si vede perché … Leggi tutto 7. Omosessualismo e “fatto naturale”

5. Diritti (?) LGBT , diritti dei bambini e diritti umani

di Alessandro Benigni (02.01.2015) Di fronte ad un rigoroso richiamo all’evidenza e al principio di realtà, la replica dei sostenitori dell’ideologia gender e dei “diritti” LGBT suona più o meno così: “i bambini non hanno diritto ad avere un padre ed una madre ma qualcuno che li ami e li allevi nel migliore dei modi”. … Leggi tutto 5. Diritti (?) LGBT , diritti dei bambini e diritti umani