Enten Eller

"Com'è vero, dunque, che c'è un tempo futuro, così è vero che c'è un enten-eller". S. Kierkegaard, Enten - Eller, Vol. V. A cura di A. Cortese, Adelphi. Dalla seconda lettera del giudice Wilhelm, "L'equilibrio tra l'estetico e l'etico nell'elaborazione della personalità".

Annunci

Il segreto dell’esistenza umana

Il segreto dell'esistenza umana non sta solo nel vivere, ma in ciò per cui si vive. Senza sapere con certezza per che cosa vive, l'uomo non accetterà di vivere e si sopprimerà pur di non restare sulla Terra, se anche intorno a lui non vi fossero che pani. (Dostoevskij, I fratelli Karamazov)

Vanità delle vanità

«Vanità delle vanità, dice Ecclesiaste, vanità delle vanità, tutto è vanità. Quale utilità ricava l'uomo da tutto l'affanno per cui fatica sotto il sole? Una generazione va, una generazione viene ma la terra resta sempre la stessa. Il sole sorge e il sole tramonta, si affretta verso il luogo da dove risorgerà. Il vento soffia … Leggi tutto Vanità delle vanità