Leibniz: Dio sorregge il mondo

    [dal saggio Confessio naturae contra atheistas, di Gottfried Wilhelm Leibniz]     In questo breve saggio del 1668 Leibniz propone una dimostrazione dell’esistenza di Dio attraverso la ricerca della ragione dei fenomeni fisici che, come spiega, può essere trovata solo in un Ente incorporeo. Nel brano, l’autore della Teodicea, analizzando la forma e il … Leggi tutto Leibniz: Dio sorregge il mondo

Gottfried Wilhelm von Leibniz: “Monadologia”

  * * Come va pensata la realtà più profonda dell'universo? E qual è il rapporto che intercorre tra fisica e metafisica? E in che senso il mondo della fisica è solo un mondo di fenomeni? E' a questi interrogativi che Leibniz dà una risposta nella Monadologia, del 1714: sicuramente la sua opera più celebre, che esprime … Leggi tutto Gottfried Wilhelm von Leibniz: “Monadologia”

Cartesio e il salto metafisico: come si passa dall’io a Dio

* Capitoli precedenti: Il genio della modernità: Cartesio Metodo e logica della scoperta: che cos’è la scienza per Cartesio? Cartesio e la scienza metafisica Cartesio: come si passa dal dubbio alla certezza assoluta? La luce della certezza: “Je pense, donc je suis”. Cartesio e la fondazione della conoscenza Cartesio: cosa c’è di certo, oltre l’io-che-pensa? … Leggi tutto Cartesio e il salto metafisico: come si passa dall’io a Dio

Cartesio e la scienza metafisica (3)

* Da quanto abbiamo visto e ricordato nei capitoli precedenti (1. Il genio della modernità: Cartesio; 2. Metodo e logica della scoperta: che cos’è la scienza per Cartesio?) risulta chiaro che alla base delle argomentazioni cartesiane sta la proposta di una visione unitaria della scienza, in cui fisica e metafisica, logica e matematica, morale e fisiologia umana, etc. … Leggi tutto Cartesio e la scienza metafisica (3)

La metafisica dell’infinito. Ascesi mistica, magia ed astrologia nel pensiero di Giordano Bruno (seconda parte)

- - Capitolo precedenti: La metafisica dell'infinito. Prima parte. - - - © Alessandro Benigni – http://www.fatalibelli.it , Gennaio 1994 - - CAPITOLO I MORFOGENESI DEL CONCETTO INFINITO: L'ERMETISMO. - «et haec magia est transnaturalis seu metaphysica, et proprio nomine appellatur jeourgiéa»1 «In fine illud esi firmiter asserendum et mente tenendum, quod spiritu, anima numine, Deo … Leggi tutto La metafisica dell’infinito. Ascesi mistica, magia ed astrologia nel pensiero di Giordano Bruno (seconda parte)

Teologia, magia e politica in Tommaso Campanella

. . Sommario Introduzione Metaphysicarum rerum Il Libro eterno Teocrazia e ierocrazia. Teologia e politica Bibliografia Opere di Tommaso Campanella Introduzione Una delle idee di questo lavoro è che il nesso Religione-Natura possa costituire la migliore chiave di interpretazione del discorso campanelliano, e che da questo nesso profondo si possano interpretare con coerenza tutti gli … Leggi tutto Teologia, magia e politica in Tommaso Campanella

“Vedere con gli occhi di Platone”. Il periodo della maturità (parte seconda)

. . . Capitoli precedenti: Vedere con gli occhi di Platone. Introduzione alla filosofia platonica Vedere con gli occhi di Platone. Il periodo della maturità (parte prima) . . Sul rapporto tra idee-forme ed enti materiali La seconda navigazione ha condotto Platone alla scoperta di un nuovo mondo: d'ora in poi per il Filosofo ci … Leggi tutto “Vedere con gli occhi di Platone”. Il periodo della maturità (parte seconda)