“Non esiste un bambino senza la madre” (Donald Winnicott)

"Winnicott sosteneva che, "non esiste un bambino senza la madre". Questa affermazione, apparentemente paradossale, sta a significare che per comprendere il comportamento di un bebè, il filtro che l'osservatore deve utilizzare è quello dato dalle "rappresentazioni", consce e inconsce che i genitori hanno di lui". Da sempre la psicoanalisi si è interessata della costruzione dei … Leggi tutto “Non esiste un bambino senza la madre” (Donald Winnicott)