Bufale Gender, Cap. 8: “Concedere il matrimonio alle coppie dello stesso sesso è un’estensione di diritti, non una privazione, per nessuno”

. Uno dei “leitmotiv” dominanti nella propaganda pro matrimonio “same-sex”[1] consiste nell’affermare che si tratterebbe di un’estensione di un diritto e non di togliere qualcosa a qualcuno. Posta in questi termini, peraltro analoghi a quelli di un’altra diffusissima pseudo teoria, che io chiamo la “tesi dell’ininfluenza”[2], la questione sembrerebbe già risolta e parrebbero giustificate le accuse … Leggi tutto Bufale Gender, Cap. 8: “Concedere il matrimonio alle coppie dello stesso sesso è un’estensione di diritti, non una privazione, per nessuno”

46. Il gioco delle tre carte: come i grandi pensatori abbagliano i lettori

(Pubblicato in Notizie Pro Vita il 18 Maggio 2015) . Mossa n. 1: la fallacia dello spaventapasseri Quello di Nicla Vassallo è un nome decisamente riconosciuto nel panorama filosofico italiano. Professore ordinario di Filosofia teoretica presso l’Università di Genova, la Vassallo si è occupata con successo di filosofia analitica, filosofia della scienza, epistemologia e - … Leggi tutto 46. Il gioco delle tre carte: come i grandi pensatori abbagliano i lettori

Bufale Gender, cap. 5: “Meglio adottato da due omosessuali che marcire in un orfanotrofio”

.. Andiamo avanti con l'analisi degli pseudo argomenti a sostegno del matrimonio ed adozione per coppie dello stesso sesso. Questa volta è il turno dell'orfanotrofio. Suona più o meno così: “Diverse migliaia di bambini sono in attesa di adozione ed è meglio per loro essere adottati da una coppia omosessuale che restare in un orfanotrofio”. … Leggi tutto Bufale Gender, cap. 5: “Meglio adottato da due omosessuali che marcire in un orfanotrofio”

È vero che la scienza sostiene la cosiddetta “omogenitorialità”?

L’omogenitorialità, ovvero l’adozione omosessuale di Massimo Gandolfini e Roberto Marchesini . I temi cosiddetti “eticamente sensibili” o della “biopolitica” suscitano, quasi visceralmente, reazioni di schieramento fra ideologie contrapposte, che impediscono che argomenti complessi e delicati  vengano affrontati in spirito di ricerca, collaborazione e dialogo, utilizzando lo strumento più “neutro” di cui disponiamo: la ragione, che produce argomentazione razionale. … Leggi tutto È vero che la scienza sostiene la cosiddetta “omogenitorialità”?

48. Ricky ¿Dónde está la madre? ( … e due parole sullo skin to skin)

Per chi non lo avesse riconosciuto, questo è Ricky Martin, il famoso cantante. Quello che ha recentemente venduto una delle sue case a Miami, per 10,6 milioni di dollari. Qui è con uno dei suoi due figli, acquistati (per molto meno) da una madre sconosciuta, scelta su un catalogo (come Postalmarket - chi se lo ricorda? … Leggi tutto 48. Ricky ¿Dónde está la madre? ( … e due parole sullo skin to skin)

Pediatri italiani (SIPPS): «crescita peggiore per “figli” di coppie gay»

Finalmente qualcuno ha trovato il coraggio di intervistare i veri esperti del settore “infanzia” a proposito della crescita con genitori omosessuali. Lo ha fatto il quotidiano “Avvenire”, pubblicando le risposte di Giuseppe di Mauro, presidente della Società italiana di pediatria preventiva e sociale (Sipps). L’occasione sono le farneticanti dichiarazioni di Giuliano Pisapia, sindaco di Milano, … Leggi tutto Pediatri italiani (SIPPS): «crescita peggiore per “figli” di coppie gay»

Figli per gli omosessuali: è la natura a dire no

L'omosessualità è uno degli argomenti più noiosi di cui, in questo periodo, ci tocca discutere. I moralisti di un tempo la definivano contro natura e il mio veterinario (del mio cane) è d'accordo con loro, anche se non è un moralista. I mammiferi, dice, sono eterosessuali. Quindi è scientifico che l'omosessualità è contro natura. Ma … Leggi tutto Figli per gli omosessuali: è la natura a dire no