Il muro contro muro è la strada sbagliata per disarmare chi dice no?

Obbligo vaccinale sostituito dal dialogo? Sembra che secondo Vittorio Lingiardi (riflessione pubblicata su La Repubblica del 2 Settembre), l'obbligo vaccinale potrebbe essere sostituito - o almeno molto favorito - dal "dialogo". In questo pezzo molto interessante, il Professore (Vittorio Lingiardi è psichiatra e psicoanalista, Professore Ordinario di Psicologia dinamica presso la Facoltà di Medicina e … Leggi tutto Il muro contro muro è la strada sbagliata per disarmare chi dice no?

Il risveglio della ragione: arriva l’obbligo vaccinale?

Meglio tardi che mai. Sembra che finalmente si arrivi all’obbligo vaccinale. Eh sì, quella cosina per cui tutti i cittadini - volenti o nolenti - se vogliono fare parte di questa comunità devono metterci del loro, assolvere ciascuno ai propri doveri (nei confronti di se stessi e degli altri) e non solo pretendere diritti e … Leggi tutto Il risveglio della ragione: arriva l’obbligo vaccinale?

Su Cacciari e Agamben (Maurizio Mori)

* Maurizio Mori è Professore ordinario di filosofia morale e bioetica all'Università di Torino, Presidente della Consulta di Bioetica Onlus, Presidente del Comitato Etico per la Ricerca al Politecnico di Torino Come c’è medicina e “medicina”, così c’è anche filosofia e “filosofia”. C’è la medicina scientifica, fondata su prove che a volte non sono acquisibili … Leggi tutto Su Cacciari e Agamben (Maurizio Mori)

Perché il ddl Zan non va modificato o adattato

Se libertà significa qualcosa, significa il diritto di dire alle persone ciò che non vogliono sentirsi dire. George Orwell Quaestiones de iuris subtilitatibus? Beh, sì. Se vogliamo, anche. Ma quello di cui si parla è sostanzialmente altra cosa: si parla di ragione. E' chiaro a tutti (o almeno dovrebbe esserlo) che il #ddlZan non può … Leggi tutto Perché il ddl Zan non va modificato o adattato

Renzo Puccetti: “Se si comprende quello LGBT come un movimento religioso antitetico alla tradizione giudaico-cristiana, allora tutto è chiaro… “.

«Alla annuale processione gaya si è palesato un tizio in versione Gesù LGBT. La cosa ha fatto interrogare un noto politico circa i motivi che spingono ad offendere la sensibilità religiosa altrui. Cerco di dare qualche spiegazione: 1) intanto è sempre e solo la sensibilità religiosa dei cristiani ad essere offesa, perché ad offenderne altre … Leggi tutto Renzo Puccetti: “Se si comprende quello LGBT come un movimento religioso antitetico alla tradizione giudaico-cristiana, allora tutto è chiaro… “.

Sulle genuflessioni dei calciatori (di Roberto Marchionni)

1. Black Lives Matter non ha il monopolio dell'antirazzismo universale. 2. Black Lives Matter è un movimento politico con la sua storia e le sue idee, facilmente consultabili sul loro sito. 3. Tra le più controverse c'è il celebre de-finanziamento della polizia ("defund the police") la distruzione della famiglia tradizionale ("disrupting the Western-prescribed nuclear family … Leggi tutto Sulle genuflessioni dei calciatori (di Roberto Marchionni)

Andrew Sullivan: come funziona la neo-lingua dell’ideologia?

Si sta imponendo un linguaggio degradante e decadente, fatto per confondere e fuorviare la gente. Le parole al servizio del potere. Andrew Sullivan lo spiega con Orwell. Di tanto in tanto, rileggo il grande classico di George Orwell, "La politica e la lingua inglese", scrive Andrew Sullivan nella sua newsletter settimanale, The Weekly Dish. "Resta … Leggi tutto Andrew Sullivan: come funziona la neo-lingua dell’ideologia?