Michel de Montaigne: la presunzione umana è la nostra malattia naturale e originale

La presunzione umana è la nostra malattia naturale e originale. Tra tutte le creature l’uomo è la più fragile e la più soggetta alle calamità; nello stesso tempo, è la più meravigliosa. Egli si sente e si vede situato qui, tra la melma e lo sterco del mondo, legato e inchiodato alla parte peggiore, più … Leggi tutto Michel de Montaigne: la presunzione umana è la nostra malattia naturale e originale

Annunci

I frutti delle convinzioni

  Un amico mi chiese un giorno perché non si costruivano più cattedrali come le gotiche famose e gli dissi: “Gli uomini di quei tempi avevano convinzioni; noi, i moderni, non abbiamo altro che opinioni, e per elevare una cattedrale gotica ci vuole qualcosa di più che un’opinione” Heinrich Heine     Per la rubrica … Leggi tutto I frutti delle convinzioni

Amore: promessa tesa verso l’impossibile

Amore: promessa tesa verso l'impossibile e, di conseguenza, mai compiuta: anche i più alti istanti di felicità sono ancora attesa e nostalgia, ogni pienezza scava un nuovo vuoto, la bevanda accresce la sete. — Il segno di un grande amore consiste non nel mantenere, ma nell'alimentare una promessa divina. Amiamo non nella misura in cui … Leggi tutto Amore: promessa tesa verso l’impossibile

Charles H. Townes: se gli scienziati abbandonano la riflessione metafisica e spirituale …

      Se gli scienziati abbandonano la riflessione metafisica e spirituale, si isolano dalla società. Siamo un gruppo di scienziati delle più diverse formazioni scientifiche e culturali. Condividiamo l'opinione che le correnti di pensiero religiose o metafisiche non dovrebbero, a priori, interferire nella pratica ordinaria della scienza. Ad ogni modo, riteniamo che sia legittimo, in … Leggi tutto Charles H. Townes: se gli scienziati abbandonano la riflessione metafisica e spirituale …

Enrico Berti: a quali condizioni una fede può avanzare una pretesa di ragionevolezza?

    Necessità di una metafisica Una concezione che riconosca l’esistenza di Dio, la sua trascendenza, la sua personalità e la sua onnipotenza, e quindi la sua capacità di rivelarsi e di intervenire nella natura o nella storia umana, è quella che si chiama comunemente una forma di «teismo», o di «religione naturale», e si … Leggi tutto Enrico Berti: a quali condizioni una fede può avanzare una pretesa di ragionevolezza?

L’uomo “immagine” di Dio. Riflessioni di Romano Guardini

  Cercare il senso di ciò che viene vissuto ed il valore di quanto accade sono compiti che richiedono molto impegno da parte di chi desidera interpretare la realtà. La condizione in cui viene a trovarsi l’esistenza umana in generale e la ricchezza della propria esperienza personale rappresentano vie percorribili con profitto per cogliere il … Leggi tutto L’uomo “immagine” di Dio. Riflessioni di Romano Guardini

Si è finalmente chiuso il processo allo Psicologo Giancarlo Ricci, accusato di aver detto che padre e madre servono alla crescita dei bambini: dopo 3 anni (!), l’archiviazione.

  L'assurdo processo all'amico Giancarlo Ricci è finito: "«Mamma e papà sono fondamentali» - Tre anni per assolvere lo psicologo". Forse vale la pena sottolinearlo: TRE ANNI (!) PER ASSOLVERE LO PSICOLOGO, reo di aver parlato della funzione irrinunciabile della coppia genitoriale. Ci volevano TRE ANNI !? Leggete l'allucinante storia (articolo di Avvenire) qui: L.-Moia-Avvenire … Leggi tutto Si è finalmente chiuso il processo allo Psicologo Giancarlo Ricci, accusato di aver detto che padre e madre servono alla crescita dei bambini: dopo 3 anni (!), l’archiviazione.