Parla lo Psichiatra Tonino Cantelmi: contro Giancarlo Ricci accuse “ridicole”. Eppure…

 

 

La durissima presa di posizione dello psichiatra Tonino Cantelmi, presidente AIPPC, sul caso dello Psicanalista Giancarlo Ricci, inquisito dall’Ordine degli Psicologi della Lombardia per aver sostenuto che padre e madre sono fondamentali per lo sviluppo del bambino: “contro Ricci accuse ridicole”.

Eppure, come mai l’intera vicenda sta andando avanti come se niente fosse, nell’indifferenza (quasi) generale?

Siamo al “Ministero della verità“, al Dogma, al trionfo del pensiero unico e alla censura? Ma a che servono gli psicologi se non posono parlare?

 

 

Cattura.PNG

Leggi qui l’intervista

 

Spazio bianco

Alessandro Benigni

 

 

+

+

+

+

+

+

+

Annunci