Censura de casta psicopiemontese (… vale la pena, fidati)

Riporto un idilliaco e felice commento di un mio amico, Mauro Rotunno, avventuratosi senza indugio nella selva di Altra Psicolgia – Piemonte: sito di Psicologi che da esperti della comprensione, del dialogo e della rielaborazione concettuale, di meglio non sanno fare se non cancellare tutto ciò che sgradito a loro appare… vorrei finire il pensiero in “are”, ma temo che l’ironia non sia il loro forte.

Alessandro Benigni

+

qqqqqqqqqqqqq.jpg

+

+

Censutate recensioni
ma che bravi bontemponi
dimostrate così forza
a la parola mettete morsa

Ma nun siete ascoltatori?
pè i clienti so’ dolori
pè voi verità quanto vale?
de certo ve fa male

Igor a te ‘n saluto de core
prima o poi passerà dolore
de vedè in libbera caduta
le stelline che sonata

Questo è er vostro confronto
ma a ribatte so’ sempre pronto
eliminate co’ ‘na mossa?
Pè voi è Campagna de Russia

Avete così dimostrato
che nun serve ‘n titolato
e annisconnete la paura
della verità che è pura

Io intanto me beo e canto
perché così infonno ho vinto
quanno elimini er dissenso
sei reo è questo er senso

NeoPasquino

Annunci