“Un errore della mente…”

di Silvana De Mari

after-the-ball.png

 

Nel purtroppo geniale libro After the ball (esiste in e-book, non è stato tradotto ) i due autori, un pubblicitario e uno psicologo, spiegano le tecniche di inganno mentale con cui si smantella un sistema coerente e si sdoganano idee folli. Il trucco è contrapporre ad idee logiche idee analogiche. L’analogia che passa dall’emisfero emotivo è dialetticamente più potente della logica che passa dall’emisfero razionale, ed è più veloce. Uno deve fermarsi un attimo per capire dove è la fregatura. La dialettica analogica continente sempre una fregatura, perché si basa su un’analogia, su un sembrare uguale , se viste da una certa angolazione , di due entità diversissime. Il pensiero analogico è la base del messaggio pubblicitario: una donna bellissima usa quel prodotto, acquistare quel prodotto fa scattare il pensiero analogico ed io mi sentirò bellissima come lei. Le pubblicità delle auto sono completante emotive, basate sul pensiero analogico, non su informazioni tecniche.
Andrea ama Antonio e entrambi vogliono un bambino per analogia ricorda Andre ama Antonella ed entrambi vogliono un bambino. La somiglianza creata con il trucco di inventare un unico punto di vista dove si può creare un’analogia dialettica, permette l’ingresso del pensiero irrazionale , quindi dell’arbitrio.
Un esempio di pensiero analogico è usare la storia di Abramo, Sara e Agar per arrivare a giustificare l’orrenda pratica dell’utero in affitto. Per affermazioni come queste pagine FB di amici sono state bloccate. Se succede anche a questa seguitemi su silvanademariiobloggo.
La Bibbia narra di uomini e donne vere, della loro forza, della loro potenza, della loro disperazione, del loro coraggio , della loro vigliaccheria, dei loro errori, dei loro crimini. (Vedere il post precedente) re Davide che è una figura talmente alta che nel Cristianesimo si sottolinea che Cristo sia della sua discendenza manda a morire il soldato fedele per avere sua moglie: vuol dire che anche i più grandi commettono crimini. Che Lot ubriaco giaccia con le sue figlie non beatifica l’incesto, ma ammonisce sulle conseguenze della perdita di sobrietà. E tra i suoi numerosi significati ( di nuovo il disastro succede per la perdita della fede in Dio. Invece di affidarsi a Lui per avere una discendenza le figlie di Lot fanno la bestialità) c’è l’ammonimento all’uso di sostanze che fanno perdere la ragione. Anche Noè si ubriaca a da ubriaco si mostra come non dovrebbe e poi malefice il proprio figlio. Lot giace con le figlie, Noè maledice il suo perché hanno ceduto , non hanno conservato la sobrietà. Ogni uomo che rinuncia al pensiero lucido va verso il disastro. Le numerose chiese sataniche, ufficialmente riconosciute in USA e UK, dichiarano di voler perseguire l’annientamento dell’umanità mediante 4 mezzi uno dei quali è l’uso di sostanze: alcool, droghe (giuro: è tutto ufficiale. Su Internet ci sono anche i siti dove acquistare on line il necessario per le messe nere)
La Bibbia parla di eventi storici , e comincia la narrazione dall’età del bronzo. Coloro che ne criticano la violenza , dimenticano che quelle descritte sono storie di persone esistite. All’epoca del bronzo i sistemi erano quelli. Ora ci sembrano strani proprio grazie all’evoluzione impensabile senza quella stessa Bibbia. La lapidazione dell’adultera era abituale e normale ovunque. Coloro che giudicano la Bibbia con standard attuali dimostrano di essere degli gnomi del pensiero. Affermano che la Bibbia è violenta , non meno dei libri di altre religioni, in particolare una. Questa affermazione è falsa per 3 motivi:
La percentuale: nella Bibbia i versi violenti sono meno del 10%. In altri libri sacri superano il 70%
La posizione: nella Bibbia il successivo invalida il precedente se in contraddizione e il successivo è molto più lieve del precedente , che , ripeto, risale a secoli prima di Cristo, quando tutti gli altri erano infinitamente più violenti. E poi c’è l’interpretazione : per cui la lapidazione dell’adultera con i sassi diventa la lapidazione con le disapprovazioni , l’occhio per occhio diventa il risarcimento , e così via.
La specificità : nella Bibbia la violenza è specifica . Uccidere gli assiri. Voi siete assiri? No. Quindi non vi interessa. Dove è scritto : uccidere gli infedeli e voi siete un infedele, quello vi interessa.
È ora passiamo all’ultimo punto di pensiero analogico : la gravidanza di Maria.
[Segue]

 

 

 

Silvana De Mari

Medico chirurgoPsicoterapeuta

 

10753_1406929846221499_250518708_n

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Annunci