Per fare quello che ci hai detto

12645210_662813203860617_5552018039473686267_n

 

Rabbunì, oggi dai uno sguardo a Roma, alle mamme, ai papà e ai loro piccoli monelli che vengono da ogni parte, vero?
Ma sì.
Perché alla fine il festeggiato sei sempre e solo Tu.
Tu che ti sei presentato per-quello-che-sei ben a una festa, vero?
A una festa di un matrimonio, se non mi ricordo male.
E sempre lì la tua e nostra Madre ha detto le sue ultime parole che (noi) dovevamo ascoltare, e sapere bene [“Sua madre disse ai servitori: “Fate tutto quel che vi dirà”].

E noi siamo ben lì, chi può e perfino chi non può, per fare quello che ci hai detto.

 

 

 

Annunci