Instabilità famigliare: gli effetti sui bambini

imagesInstabilità familiare è un male per i bambini. Questa generalizzazione non si applica a tutti i casi-bambini trarranno certamente beneficio quando la madre calcia fuori un marito violento, per esempio, ma in altri casi non ci sono molte discussioni da fare. I ricercatori stanno ancora scavando nello specifico per evitare ogni generalizzazione, tuttavia, i primi […]

Instabilità familiare è un male per i bambini. Questa generalizzazione non si applica a tutti i casi-bambini trarranno certamente beneficio quando la madre calcia fuori un marito violento, per esempio, ma in altri casi non ci sono molte discussioni da fare.

I ricercatori stanno ancora scavando nello specifico per evitare ogni generalizzazione, tuttavia, i primi fatti ricontrati lasciano pochi dubbi. La ricerca si sta affinando per valutare quali misure e in che misura l’instabilità familiare danneggi i figli? Ci sono differenze di genere e di etnia / razza nel modo in cui i bambini sono colpiti? In che modo l’impatto dell’instabilità famiglia si può paragonare con quella di altri svantaggi per l’infanzia, come la povertà?

I sociologi Dohoon Lee della New York University e Sara McLanahan della Princeton University hanno indagato su queste domande in un recente articolo American Sociological Review. Hanno analizzato i dati longitudinali (alla luce di nove anni) su circa tremila bambini dalle famiglie fragili per un studio sul Benessere dei Bambini secondo la valutazione dei bambini a 3, 5 e 9 anni con le categorie:

a) risultato cognitivo, come misurato dal vocabolario dei bambini;
b) esternalizzazione dei comportamenti problematici;
c) interiorizzare comportamenti problematici, stati ansiosi dei bambini, la depressione e il comportamento ritirato madri;
i) particolarmente interessante sono stati i confronti dei due studiosi (Lee e McLanahan) realizzati tra gli effetti di instabilità familiare, l’educazione materna più bassa e la povertà.

Per esempio, nel caso di sviluppo cognitivo dei bambini, status socio-economico dei genitori è nettamente più importante della struttura familiare instabilità. Per lo sviluppo socioemotivo, però, la storia è diversa. La famiglia instabile ha un effetto maggiore sul comportamento di esternalizzazione dei bambini di quanto non venga causato dall’istruzione materna o dallo stato di povertà e gli stessi effetti problematici si hanno nel comportamento interiorizzato dei bambini. Questi risultati sono coerenti con una crescente mole di ricerche che stanno verificando come la instabilità della struttura famigliare penalizzi il successo futuro dei bambini principalmente riducendo le loro capacità socio-emotive e di salute mentale.

Naturalmente, questi risultati rappresentano una media dei migliaia di bambini studiati. Quando i ricercatori hanno valutato i risultati in base al sesso e alla razza, non si è rivelata una discrepanza significativa. “L’uscita di un genitore dalla famiglia ha un grande effetto negativo sul risultato ‘cognitivo” sia di ragazzi che ragazze. Anche se le transizioni familiari sembravano abbassare il comportamento interiorizzazione delle ragazze, una constatazione che Lee e McLanahan interpretano con cautela (“è possibile che le conseguenze negative di instabilità familiare non compaiono tra le ragazze fino a quando raggiungono l’adolescenza”).

Siamo sicuri che investire sulla stabilità famigliare, invece di spendersi per accelerare divorzi rapidi e nuove forme di convivenze, sia la scelta giusta per un Paese come il nostro? O forse le priorità non si devono valutare rispettando la realtà e i segni che essa ci presenta? Esiste una emergenza educativa nel Paese, i dati del diffuso e alcolismo tra i bambini ce lo ha presentato plasticamente nelle scorse settimane. Forse è arrivato il momento di prenderne atto ed agire di conseguenza, una responsabilità che interpella ogni singolo padre e madre di famiglia ma anche la politica e la società nel suo complesso. Vogliamo favorire la crescita di buoni cittadini di domani oppure, nascondere la testa sotto la sabbia sino alle prossime notizie dei TG?

Fonte: http://www.matchman-news.com/instabilita-famigliare-gli-effetti-sui-bambini/

Annunci