Ma tu credi davvero

Ma tu credi davvero che l’albero sia legno, il legno atomi,

e gli atomi chissà cos’altro,

che ancora non si sa?
Che il mare sia acqua?
Il sasso pietra?
Carne e piume e becco e occhi e artigli taglienti il falco del cielo?
L’universo pieno di stelle vuote?
E galassie ovunque, come meduse di vapore che navigano verso chissà dove?
E le lacrime di chi piange, senza colore?

Ma no.

È tutta anima.
Tutto è nell’anima del Misericordioso.
Un battito del suo Cuore, e tutto esiste.
Un altro battito, e si alzano i sipari della sua eternità.
.
.
Alessandro Benigni, Ontologismi IV

1 Agosto 2014

Annunci